Narratografo, cantastorie del Molise

Coi suoi silenzi, il Molise è la terra del racconto. La taverna, la piazza, la chiesa, il gradone di casa, la bottega sono posti dove c’è sempre un pensiero da tramandare, una storia da condividere, una lacrima da piangere o un sorriso da rallegrare. È la terra del racconto perché, volendo, il ritmo del tempo consente di trovare anche un solo momento per parlare con le persone del posto e con quelle di fuori, con gli adulti e con i bambini.

A Scuola

Negli ultimi cinque anni sono state numerose le esperienze di collaborazione con le scuole di ogni ordine e grado in diverse località molisane e di altre regioni italiane.

La narratografia, infatti, si propone di offrire dei racconti - di testo e immagini - che sanno offrire piani di lettura e di approfondimento adatti a ogni fascia di età!

Nelle narratografie si parla di tutte quelle storie con la "s" minuscola che costituiscono i piccoli tasselli del tessuto sociale della Storia con la "S" maiuscola: umanità, fatica, rapporto con il paese e con l'ambiente, buone maniere nonché ricerca storica, approfondimenti e curiosità sugli usi e sui costumi.

Lo spopolamento di regioni come il Molise si affronta anche tramandando ai giovani la consapevolezza delle proprie radici e la conoscenza della propria storia che - nel caso di questa regione - non è solo ruralità ed emigrazione.

Il Narratografo è assolutamente disponibile a proporre nelle Scuole, di ogni ordine e grado, il proprio racconto con incontri frontali e/o suggerendo l'adozione dei libri e pubblicazioni di narratografia in affiancamento e non in sostituzione dei testi di narrativa che non riguardano il territorio.

Per integrare le attività scolastiche con la narratografia, è possibile contattare l'indirizzo narratografo@gmail.com.

: : : Mappa delle Narratografie e delle Poesie nascoste : : :